IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON SISTEMA DI ACCUMULO

I vantaggi e la detrazioni fiscali del 50%

 

Come funziona questa tecnologia?

L’impianto fotovoltaico consente la trasformazione dell’energia solare in energia elettrica. L’elettricità generata viene in parte utilizzata per soddisfare i bisogni energetici della casa e in parte stoccata in sistemi di accumulo, che immagazzinano l’energia in eccesso per utilizzarla in situazioni di necessità, minimizzando i prelievi dalla rete. Con il sistema di accumulo di riesce a passare dal 30% ad oltre l’80% di energia autoconsumata.

I vantaggi

  • Risparmio sulla bolletta: i prelievi di energia dalla rete nazionale saranno minimi, decretando una spesa per i consumi notevolmente ridotta.
  • Indipendenza energetica: autoconsumo energetico anche oltre l’80%.
  • Aumento del valore dell’immobile: l’appartenenza ad una classe energetica migliore (A, B, o C, classi a bassi consumi) innalza il valore commerciale dell’edificio.
  • Ricavi dall’immissione di energia in rete: attraverso lo scambio sul posto, parte dell’energia prodotta in eccesso viene immessa in rete, ricevendo in cambio un rimborso.
  • Sostenibilità verso le sfide ambientali: riduzione della dipendenza da fonti fossili con conseguente calo delle emissioni di CO2 nell’ambiente.

Approfitta della detrazione fiscale al 50%

Fino al prossimo 31/12/2019 sarà possibile beneficiare della detrazione IRPEF del 50% per le spese sostenute per l’impianto fotovoltaico. Inoltre, la circolare 7/E dell’Agenzia delle Entrate afferma chel’installazione del sistema di accumulo dà diritto alla detrazione sia nel caso in cui essa sia contestuale che successiva a quella dell’impianto fotovoltaico”. Vi sono anche numerosi incentivi a livello regionale, non lasciatevi sfuggire questa occasione, contattateci per saperne di più.

Per maggiori informazioni  visitate  la pagina http://www.esergetica.it/.

Non esitate a contattarci per una consulenza più approfondita, saremo lieti di rispondere alle vostre domande.